lunedì, 30 Novembre 2020

Italiani in vacanza all’estero, Bonino invita alla prudenza

E il ministro ribadisce appello a registrarsi sul sito ‘Dovesiamonelmondo’

Un invito alla prudenza e non un modo per creare panico. Il ministro degli Esteri, Emma Bonino, rispondendo ad una domanda a Unomattina, torna a parlare della situazione e dei rischi degli italiani in vacanza all'estero. "Ho rivolto a tutti i turisti italiani un invito alla prudenza – ha detto davanti le telecamere – a chi va nel Mar Rosso, ad esempio, ad evitare le escursioni. Si tratta di prudenza, non di panico".
"Moduliamo le informazioni, capitale per capitale", ha aggiunto il capo della diplomazia italiana ricordando che "tutta la costa sud del mediterraneo sta vivendo un momento epocale con scontri regionali che implicano tanto paesi: un appello alla prudenza mi sembra il minimo", ha proseguito. Quindi ha ribadito l'invito a registrarsi su 'Dovesiamonelmondo', il sito della Farnesina per gli italiani in viaggio all'estero. ''Vi aiutate a farvi aiutare: non vogliamo controllare la vita di nessuno'', ha chiosato il ministro.  
Inoltre, poco prima dell'avvio del vertice Esteri e Difesa Italia-Russia oggi alla Farnesina, il ministro Bonino ha ricordato le "interdipendenze economiche, molto forti" con la Russia. "Solo nel settore del turismo – ha sottolineato – ci aspettiamo 1,5 milioni di presenze in più dalla Russia".  

News Correlate