Musement celebra il mese della moda con esperienze all’ultimo grido

Febbraio è sinonimo di Milano Fashion Week. Mentre la città si prepara ad accendere i riflettori sulle tendenze del prossimo autunno/inverno 2020/21, Musement corre in soccorso di tutte le fashion victim. La piattaforma specializzata in prenotazioni di tour ed esperienze in tutto il mondo offre infatti la possibilità di vivere momenti unici all’insegna delle ultime tendenze, durante le prossime settimane in cui alcune delle più famose capitali diventano l’epicentro mondiale della moda.

Quando si parla di moda non si può di certo dimenticare Milano. La capitale del paese dell’art de vivre continua ad occupare uno dei gradini più alti nella classifica delle città più fashion del mondo. Nel capoluogo meneghino non c’è appuntamento che si rispetti che non richieda un outfit di tutto punto. Dalla colazione alla cena, esiste un dress code da conoscere e rispettare e non farsi trovare impreparati è il primo rischio che è meglio evitare. Per questo motivo Musement offre di vivere un’indimenticabile Personal Shopper experience per scoprire i trucchi celati dietro il grande stile della frenetica vita metropolitana.

Culla indiscussa di arte e cultura, Parigi si è fatta spazio nel mondo anche grazie alla fama di una delle città depositarie dello stile. Non è quindi una sorpresa scoprire che milioni di turisti decidano di dedicarsi ad un tour guidato durante il quale gli atelier francesi saranno protagonisti indiscussi. Il Paris Fashion Tour offre la possibilità di scoprire la storia della moda parigina attraverso un insider. Uno stilista accompagna il tour privato, spalancando le porte di un mondo dove tacchi a spillo, gioielli da fiaba e accessori preziosi trasformano ogni piccola fiammiferaia in una elegantissima principessa.

A Palm Springs, dove il sole batte forte tutto l’anno, la tendenza fa breccia sui bikini. Vibes estive e mood allegro contagiano le giornate all’insegna dell’eterna ricerca di nuove e stravaganti abitudini glamour per non passare inosservati. In questa cornice color pastello si nasconde il paradiso per gli amanti degli abiti griffati a prezzi scontati. Jimmy Choo, Polo Ralph Lauren, Prada, Salvatore Ferragamo, Versace, Coach, Alexander McQueen, Ted Baker London: queste sono solo alcune delle grandi firme che si possono trovare a Desert Hills Premium Outlets, un grande magazzino con oltre 130 negozi dove i prezzi urlano “occasioni imperdibili!”.

Londra rimanda alla mente l’eleganza senza tempo di un abito da sera, sempre attuale ed in grado di lasciare il segno senza eccedere nell’opulenza. A chiunque venisse voglia di cedere alla tentazione di un regalo di compleanno in anticipo o semplicemente concedersi il lusso di sognare ad occhi aperti lontani dal caos di Oxford Street, le tante boutique di Kensington e Chelsea sono pronte ad esibire le loro creazioni più desiderabili. Una passeggiata qui, tra capi scintillanti ed accessori all’ultima moda, faranno volare la mente a pensieri leggeri dal profumo glam.

La moda prende il volo e dopo 8 ore in business class atterra a New York, la giungla urbana dove le nuove tendenze non dormono mai. Che sia un blue jeans o un vistoso completo scintillante, un outfit studiato nel dettaglio ed indossato a Manhattan assume sempre un nuovo significato… soprattutto se si tratta di un capo vintage. Durante un tour al Brooklyn Bridge e nel quartiere trendy di Dumbo, imperdibile sarà una sosta al nuovo Brooklyn Flea Market dove accessori, scarpe e vestiti tornano a vivere una seconda vita nel mercato delle pulci più famoso del mondo. Qui, all’indirizzo 96 Whyte Ave, ogni sabato dalle 11 alle 18, i ragazzi più cool della città si ritrovano per immergersi in una fitta ricerca al capo più ricercato da sfoggiare nelle più mondane occasioni di Manhattan.

Lo stile non ha confini e Dubai ne è un esempio. La perla degli Emirati Arabi si è fatta strada tra le destinazioni più trendy del momento anche grazie ad alcuni dei templi dello shopping più rinomati al mondo. Primo tra questi il Dubai Mall che consente di vivere un’esperienza da vere regine del deserto. Il grande centro commerciale mette a disposizione un servizio a cinque stelle che consente di raggiungere la Fashion Avenue in buggy, accompagnati da un personal shopper. Un vero guru dello stile che, tra consigli e segreti, saprà rinnovare l’immagine di ogni shopping lover. Come resistere ad un pomeriggio come questo se poi la serata termina indossando l’abito perfetto per raggiungere il piano più alto del Burj Khalifa? Qui, nella terrazza all’aperto, un cocktail toccando le stelle animerà l’esclusiva serata, sopra le note di musica dal vivo.

News Correlate