lunedì, 30 Gennaio 2023

Qatar meta ideale per le donne che viaggiano da sole

Il Qatar si presenta come destinazione affidabile per viaggiatori, e luogo sicuro per le donne e ragazze che vogliono viaggiare da sole, essendo al primo posto in termini di sicurezza, come riportato dal Numbeo Crime Index 2022, il più grande database al mondo di dati su città e paesi forniti dagli utenti.
Qatar Tourism ha selezionato i posti migliori in cui alloggiare e le attività da fare per le ragazze e le donne che viaggiano da sole. Doha offre un sistema di metropolitana facilmente accessibile e autisti di taxi locali “Karwa” e Uber professionali e amichevoli, che rendono la città facile da esplorare da sole.
Per coloro che vogliono rilassarsi e staccare la spina in un’esperienza privata di lusso, non c’è posto migliore per prendere il sole che le acque calme e tranquille della penisola del Qatar. Con oltre 400 metri di spiaggia privata, il Grand Hyatt, offrendo relax per tutta la giornata in una delle migliori spiagge dell’Hotel, è il luogo ideale per una giornata rigenerante lontano da qualsiasi routine e per un’esperienza di fitness su misura.
Situata nella laguna di West Bay, la spiaggia di sabbia bianca dell’InterContinental Doha si estende per 500 metri di costa, rendendola la più lunga spiaggia privata della città. Per chi vuole fare un tuffo, può scegliere tra il noleggio di moto d’acqua e wakeboard o imparare a navigare con l’assistenza del Qatar Water Sports Team.
Al Messila Spa offre il più completo ritiro di benessere per sole donne in Qatar, è nato dalla natura su una vera e propria oasi ed è stato coltivato con amore per vivere un’esperienza di benessere unica. Fornendo strutture idrotermali uniche nel loro genere, questa vasta spa e centro benessere a Doha dispone di 3 piscine terapeutiche e 4 aree idro-wellness, conosciute come ‘The Worlds’, offrendo una nuova visione del benessere olistico.
Il benessere va di pari passo con le coccole degli esperti nel tranquillo santuario sull’acqua dell’Anantara Spa, con Hammam marocchini e turchi separati per donne e uomini, una piscina interna e una jacuzzi.
Paradiso per le amanti dell’adrenalina, il Qatar è una destinazione popolare per un safari ricreativo, ideale per le avventure lungo le ondulate dune di sabbia del deserto. Oggi la tradizione beduina è ancora radicata poiché il deserto è parte integrante della cultura locale.
L’impressionante “Inland Sea” è un sito riconosciuto dall’UNESCO e la più grande riserva naturale del paese, dove il mare incontra il deserto. La riserva ospita fauna e vita marina, è il luogo perfetto per scoprire tartarughe, fenicotteri, dugonghi, orici arabi e altro ancora. Per un’esperienza davvero autentica, non c’è niente di meglio di un giro in cammello sulle morbide dune prima di imbarcarsi in un esilarante safari nel deserto a Khor Al Adaid.
Per un tour sulle dune di sabbia di Mesaieed, seguito da un’emozionante esperienza di safari da custodire per sempre, è possibile unirsi al team di autisti professionisti del deserto di 365 Adventures. Corsi di equitazione, immersioni subacquee, safari nel deserto o giri in mongolfiera sono solo alcune delle infinite attività di cui godere nel deserto.
Souq Waqif – costruito sul sito del secolare mercato commerciale di Doha, Souq Waqif è tutto da esplorare. Con i suoi edifici ricoperti di fango, il mercato ricorda un’epoca passata, pur rimanendo un centro di attività, dove il commercio e il gossip si incontrano. È il luogo perfetto per scoprire lanterne colorate uniche, vere perle del Qatar e bellezze locali. Durante il festival annuale Shop Qatar o le feste di Eid, ci sono spesso parate in costume e spettacoli di strada da godere.
Un posto dove perdersi è il Museo Nazionale del Qatar, che dà attivamente voce al ricco patrimonio e alla cultura della nazione. La storia del Qatar si dispiega attraverso 11 suggestive gallerie, ognuna delle quali fornisce prospettive uniche nel tempo e collega i visitatori alle vite vissute tra terra e mare. Da vedere e conoscere ci sono una delle prime mappe del Golfo della Penisola Arabica, l’antica borsa di studio religiosa del Corano di Al Zubarah o il Marash, una bottiglia di profumo che simboleggia le tradizioni di ospitalità del paese. Per gli amanti della cultura è possibile fare il pieno con il Culture Pass Membership, un programma completo con sconti e raccomandazioni su musei.

https://www.visitqatar.qa/

News Correlate