giovedì, 29 Ottobre 2020

Sabre: azioni strategiche per riallineamento segmenti di business

Sabre Corporation ha messo a punto delle misure importanti per posizionare l’azienda verso una crescita di successo a lungo temine. L’iniziativa include un riallineamento strategico delle due linee di business ‘agenzie di viaggio’ e ‘compagnie aeree’, nonché altre misure a supporto della nuova struttura organizzativa.

“Oggi abbiamo annunciato un passo fondamentale verso il completamento della nostra trasformazione in una nuova Sabre. Abbiamo iniziato questa avventura oltre due anni fa con la presentazione della strategia SabreNext e la creazione di Travel Solutions, una divisione che fu ideata ex novo con il progetto di fondere le business unit Travel Network e Airline Solutions. Il team dirigente ha completato i piani per riallineare strategicamente e combinare pienamente le attività di Sabre focalizzate sulle compagnie aeree e le agenzie di viaggio per offrire così un’esperienza più forte e fluida ai nostri clienti”, ha detto Sean Menke, presidente e CEO di Sabre.

Il gruppo dirigente di Sabre ha guidato questa trasformazione e ha creato una base al fine di posizionare l’azienda per la sua crescita futura. Il team si è concentrato su tre aree principali: sicurezza, stabilità e salute dei suoi prodotti e servizi tecnologici; migliorare la collaborazione tra le linee di business commerciali dell’azienda per accelerare la creazione di soluzioni end-to-end per i suoi clienti; formare un gruppo che condurrà Sabre nella prossima fase del suo percorso per diventare il partner tecnologico di fiducia dell’industria dei viaggi. Oggi, la società ha annunciato un passo fondamentale verso il completamento della sua trasformazione per servire meglio i propri clienti e generare opportunità di crescita a lungo termine in tutto il settore.

“Sabre ha una posizione chiave per l’ecosistema dei viaggi. Sebbene abbiamo dovuto mettere in pausa determinate iniziative e investimenti tecnologici in risposta alla pandemia di COVID-19, rimaniamo fermi nel nostro impegno per aiutare i nostri clienti a operare in modo più efficiente, generare entrate e offrire esperienze di viaggio personalizzate a beneficio di viaggiatori, fornitori di viaggi e agenzie. Questa pandemia ha causato importanti cambiamenti nell’ecosistema dei viaggi, con un conseguente cambiamento delle esigenze dei nostri clienti compagnie aeree, hotel e agenzie. Abbiamo colto questa opportunità per accelerare i cambiamenti organizzativi che abbiamo iniziato nel 2018 per rispondere alla mutazione rapida del panorama dei viaggi. La nuova organizzazione di Sabre si basa sul presupposto che la commercializzazione, la distribuzione e la gestione del viaggio continueranno ad evolversi nel prossimo decennio e ciascuno di questi elementi diventerà ancora più interconnesso e interdipendente”, ha aggiunto Menke.

Il riallineamento strategico delle linee di business consentirà inoltre a Sabre di mantenere la sua promessa in termini di commercializzazione, distribuzione e gestione dei viaggi servendo le compagnie aeree e le agenzie clienti attraverso una prospettiva comune e collettiva. Inoltre, la Società ribadisce la sua visione a lungo termine di creare un nuovo mercato per i viaggi personalizzati, diventando la piattaforma tecnologica al centro del business dei viaggi. La società rimane inoltre impegnata nelle iniziative strategiche annunciate per la prima volta nel febbraio di quest’anno.

In questo senso Sabre continuerà a: creare offerte personalizzate: accelerando su nuove funzionalità, procedure e intelligence degli strumenti IT che consentono ai fornitori di proporre offerte personalizzate attraverso tutti i canali di vendita, dando maggiore valore al singolo passeggero.

Accelerare il futuro di distribuzione e NDC: aumentando il valore delle offerte dei supplier e il valore del GDS tramite l’integrazione di contenuti NDC, permettendo alle compagnie aeree di distribuire offerte personalizzate attraverso il marketplace dell’azienda e i loro canali diretti

Sbloccare il potenziale di crescita nel mercato LCC: sfruttando la crescita e l’innovazione in rapida espansione del mercato low cost (LCC) attraverso lo sviluppo di nuovi modi per le compagnie LCC di commercializzare e distribuire i propri contenuti, e riadattando le offerte di Radixx, il fornitore di LCC recentemente acquisito da Sabre; fornire un sistema di gestione completa delle strutture ricettive per offrire un migliore servizio agli hotel enterprise: in collaborazione con Accor, Sabre prevede di creare un sistema di gestione (PMS) full service che combini il suo sistema di prenotazioni centralizzato (CRS) con il suo sistema di gestione delle strutture esistente all’interno di una nuova piattaforma completamente unificata, basata sulla tecnologia cloud, progettata per le strutture ricettive di ogni tipologia, dimensione e area geografica. Si tratta davvero di una pietra miliare nell’industria dei viaggi globale; trasformare la tecnologia Sabre attraverso l’esclusiva partnership con Google: questa collaborazione strategica di 10 anni è concepita per:

Migliorare le capacità tecnologiche di Sabre migrando l’infrastruttura IT dell’azienda verso i servizi altamente sicuri e accessibili di Google Cloud, che offrono assistenza dedicata e maggiore flessibilità; utiizzare i dati di analisi di Google per migliorare le funzionalità dei prodotti attuali e futuri apportando idee per migliorare l’efficienza operativa e creare ed ottimizzare le opzioni di viaggio, con l’obiettivo di migliorare sia la fidelizzazione sia le revenue dei propri clienti

Creare una struttura d’innovazione in collaborazione con Google che incoraggi i talenti e le risorse di entrambe le società a immaginare, sviluppare e dislocare funzionalità che consentiranno di far evolvere l’ecosistema dei viaggi portando benefici a tutti gli attori del mercato.

Oltre al suo riallineamento commerciale, Sabre ha annunciato diverse misure che implementerà in linea con la sua forza lavoro globale. Più specificamente, la società ha condiviso quanto segue:

Il congedo temporaneo forzato di una parte del team terminerà entro il 6 luglio 2020 o prima

Entro il 6 luglio 2020, Sabre ripristinerà la retribuzione dei dipendenti al 100% della retribuzione base, ponendo fine alle riduzioni volontarie e involontarie delle retribuzioni che hanno avuto effetto a partire da marzo e aprile in tutto il mondo

Sabre sta adottando un programma di lavoro a distanza flessibile, sicuro e produttivo, che consentirà alla sua forza lavoro globale di “lavorare da qualsiasi luogo”, nella misura in cui il lavoro a domicilio / da remoto è consentito dalle leggi locali.

L’ottimizzazione dell’organizzazione globale dell’azienda include una riduzione della forza lavoro che dovrebbe impattare circa 800 membri del team in 43 uffici nel mondo. Questo si aggiunge alla separazione di circa 400 partecipanti ai programmi di licenziamento volontario e pensionamento anticipato precedentemente annunciati di Sabre

Il riallineamento strategico della società e le relative azioni dovrebbero essere sostanzialmente completati all’inizio del terzo trimestre 2020. Ulteriori dettagli riguardanti la nuova organizzazione di Travel Solutions e il team dirigente saranno resi pubblici all’inizio di luglio, quando la nuova struttura entrerà in vigore. www.sabre.com

News Correlate