martedì, 26 Gennaio 2021

TripAdvisor svela le isole caraibiche a prezzi accessibili per una fuga dal freddo

TripAdvisor ha annunciato i risultati del report ‘Caribbean travel pricing’ svelando quanto costano in media gli alloggi e quale è il periodo meno caro per visitare alcune di queste incantevoli destinazioni tropicali. I viaggiatori che hanno la possibilità di scegliere con flessibilità quando partire, possono approfittare di questo report per regalarsi una fuga al caldo.

“Forse non tutti i viaggiatori sanno che gran parte di questa zona non è stata colpita dagli uragani e che la maggior parte delle isole che hanno subito danni hanno lavorato duramente per prepararsi in tempo per la stagione turistica del 2018 – ha detto Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia – I Caraibi sono pronti ad accogliere i viaggiatori che, con l’aiuto di questo report e pianificando e prenotando il viaggio su TripAdvisor, possono godersi un soggiorno in questi paradisi risparmiando”.

Cuba, con le sue incantevoli spiagge e la vivace vita notturna, è la destinazione più conveniente per un soggiorno nel periodo primaverile con una tariffa media degli alloggi pari a 117 euro. L’isola, colpita lo scorso anno dall’uragano Irma, ha recuperato il suo splendore ed è pronta ad accogliere i turisti di tutto il mondo. I viaggiatori che hanno flessibilità sulle date del viaggio possono risparmiare circa il 12% organizzandolo a maggio, che è risultato il mese più conveniente in base al report ‘Caribbean travel pricing’ di TripAdvisor.

Martinica è la seconda destinazione con le tariffe medie più convenienti con un costo medio a notte pari a 132 euro.

I viaggiatori che hanno un budget a notte pari a circa 150 euro possono invece programmare e prenotare su TripAdvisor il loro viaggio a Guadalupa, Bonaire e Curaçao per trovare l’hotel più adatto a loro.

Anche Repubblica Domenicana e Porto Rico hanno guadagnato un posto nella Top 10 del report ‘Caribbean travel pricing’ con una tariffa media a notte rispettivamente di 166 e 193 euro; organizzando il soggiorno in queste destinazioni nel mese di maggio i viaggiatori potranno risparmiare il 15% e il 12%.

Le tariffe delle strutture presenti nelle isole di Grenada, Barbados e Bahamas sono un po’ superiori e si attestano attorno ai 300 euro.

Le Isole Cayman e Turks e Caicos offrono numerosi hotel di lusso e alcune delle spiagge vincitrici dei premi Travelers’ Choice di TripAdvisor; anche se un viaggio in queste due isole in generale ha un costo superiore (514 euro per le Cayman e 620 europer Turks e Caicos), prenotando a maggio è possibile risparmiare rispettivamente il 29% e il 27% rispetto alla tariffa media del periodo primaverile.

Chi è stufo dell’inverno e vuole partire per una vacanza al caldo nel mese di marzo può optare per le Bermuda: in questo mese l’isola offre le tariffe più convenienti per il periodo analizzato dallo studio, con un costo medio inferiore del 32% rispetto alla media primaverile (425euro).

www.TripAdvisor.it.

News Correlate