giovedì, 26 Novembre 2020

Vacanze green al top per 62% italiani

Al ‘Carloforte Green Workshop’ focus su chi opta per le mete ecocompatibili

Il 62% degli italiani preferisce luoghi di vacanza ecocompatibili. Lo dice l'indagine Ispo "Italiani e vacanze green, la nuova domanda turistica del Paese", che sarà presentata integralmente da Renato Mannheimer domenica nell'ambito del 'Carloforte Green Workshop', la tre giorni (7-9 ottobre) dedicata a energie rinnovabili, risparmio energetico e abbattimento delle emissioni di CO2 nell'aria.   
L'indagine fotografa un nuovo trend della domanda turistica italiana, che – così come nella scelta di prodotti carbon free al supermercato – destina sempre maggior attenzione verso le mete attente alla tutela dell'ambiente.    
Secondo la ricerca, la maggioranza assoluta degli italiani indica nella vacanza ideale un elemento riferibile all'ecosostenibilità, a partire da 'un ambiente non inquinato e dalla 'pulizia del mare' fino alla 'natura incontaminata' e la 'pulizia delle spiagge'. Voci queste che indicano, anche in chiave turistica una propensione verso le scelte responsabili nei consumi degli italiani, che preferiscono di gran lunga la risorsa green alle strutture ricettive, ai servizi, all'offerta culturale, alla presenza di discoteche.      

News Correlate