mercoledì, 3 Marzo 2021

Fuoristrada protagonista dei tour in Oman di Originaltour

Un nuovo catalogo dedicato all’Oman, con tutte le partenze del 2018 dedicate al Paese, con nuovi tour, ma soprattutto forte di una scelta strategica ben precisa da parte di Originaltour. “Tutti i nostri tour con partenza garantita si effettueranno solo in fuoristrada. Abbiamo analizzato le richieste giunte dal mercato e verificato che la nostra clientela richiede questo tipo di viaggio e c’è una ragione, il target dei nostri clienti è medio alto e preferiscono questo mezzo per visitare l’Oman, che oltre ad essere più comodo e sicuro ha anche il vantaggio di arrivare in località di solito irraggiungibili per i mezzi classici come il pullman – commenta Loredana Arcangeli, dgdi Originaltour – I tour in pullman saranno realizzati solo per i gruppi chiusi su richiesta da parte delle agenzie e con tariffe altamente competitive grazie anche alla presenza del nostro ufficio a Muscat. come DMC”.

Il nuovo catalogo, che tra le novità di programmazione presenta il tour ‘Deserti e incenso’, di 7 giorni, che da Muscat prevede la visita della regione storico/culturale del Paese, il deserto di Wahiba, le wadi più suggestive, i villaggi tradizionali. Si prosegue in volo per Salalah, la città più importante della regione del Dhofar, con escursione alla città perduta di Ubar, quindi a Rub Al Khali fino a Hasman e poi Fisaya Beach e la costa all’estremo sud.

Originaltour si lascia alle spalle un 2017 positivo, con buoni risultati di vendita. Tra le destinazioni più gettonate, naturalmente l’Oman, seguito dagli Emirati Arabi, ma anche destinazioni come Estremo Oriente in particolare Giappone, Malesia, Vietnam e Filippine oltre le classiche Maldive.

News Correlate