domenica, 28 Novembre 2021

A Torino apre base Ryanair: 19 nuove rotte

È operativa la nuova base della compagnia low cost Ryanair a Torino che punta a un milione di passeggeri per la prossima estate con il debutto a marzo di tre nuove rotte, Agadir, Billund e Zara. Si aggiungono a quelle che hanno preso il via con la stagione invernale in corso: Budapest, Copenaghen, Cracovia, Edimburgo (dal 4 dicembre), Kyiv, Lanzarote, Madrid, Malaga, Marrakech, Parigi Beauvais, Siviglia, Tel Aviv e Trapani.

L’investimento di Ryanair, che in Italia ha ora 17 basi, è di 200 milioni di dollari e prevede due aeromobili basati, 60 posti di lavoro diretti, oltre 100 voli in partenza a settimana, 19 nuove rotte tra inverno ed estate.

“Torino è uno dei primi aeroporti in cui abbiamo iniziato a operare nel 1999. Siamo entusiasti perché ha tantissimo da offrire tra montagne, cibo e vino, è la meta ideale per il turismo internazionale. Tra nostri obiettivi c’è quello di aumentare la visibilità del territorio” ha spiegato il direttore Marketing di Ryanair, Dara Brady.

“È una giornata importante perché la base Ryanair è una realtà e questo rende concreto un annuncio fondamentale per l’aeroporto, apre nuove prospettive. Arrivano già viaggiatori da Israele e Ungheria, ci sono partenze per le Canarie”, ha sottolineato Andrea Andorno, ad di Sagat, la società che gestisce l’aeroporto di Torino.

News Correlate