Club Med riparte dal fascino della montagna in estate: riapre il Resort di Pragelato

La montagna è la protagonista dell’estate 2020: spazi ampi, contatto con la natura e libertà. Club Med riparte da qui e in particolare dai paesaggi del Piemonte per la stagione estiva alle porte. Il 4 luglio riapre con elevati standard di prevenzione il Resort Club Med di Pragelato in Piemonte, contestualmente alle riaperture di Club Med Kamarina in Sicilia il 4 luglio e del Resort Exclusive Collection di Cefalù il 5 luglio.

Pragelato Vialattea, resort situato nel comprensorio sciistico Via Lattea, Piemonte, a 1600m d’altitudine, è una poesia di sentieri da percorrere a piedi o in bicicletta, un borgo di splendidi chalet tradizionali e molteplici attività ricreative. Foreste e sentieri alpini, laghi e cascate: paesaggi che si susseguono e una miriade di attività per rigenerare mente e corpo.

Fra le molteplici attrazioni, la via ferrata che porta al ponte tibetano di Cesana-Claviere, il ponte sospeso più lungo del mondo dall’alto dei suoi 30 metri di altezza, lungo ben 478 metri.

A 10 km dalla località di Sestriere, Pragelato è un resort in continua evoluzione, che gode degli ampi spazi che il paesaggio circostante offre, per un turismo basato sulla riscoperta della natura.

Un’estate alla riscoperta del territorio, e una riapertura che Club Med celebra con la campagna ‘Grazie Italia’, con offerte e condizioni speciali per i propri clienti, alcune dedicate esclusivamente al mercato italiano.

In linea con le necessità di questo periodo, Club Med riparte con il programma ‘Insieme in sicurezza’, attenendosi non solo alle principali regole di sanificazione e distanziamento in linea con le direttive dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e delle legislazioni locali, ma predisponendo un protocollo dettagliato per permettere di vivere una vacanza di altissima qualità, conforme a tutte le misure e criteri previsti in questa fase. Con questi presupposti, l’obiettivo di Club Med è garantire i pilastri dell’esperienza Club Med, che caratterizzano i soggiorni dell’azienda sin dalla sua fondazione: vacanze all-inclusive, paradiso per le famiglie, active holiday e wellness e relax.

L’offerta di questa estate 2020 è modellata per garantire un’esperienza unica, serena e divertente, in linea con le necessità che questo periodo richiede. Un occhio di riguardo per tutte le attività che plasmano da 70 anni l’essenza di Club Med: l’assistenza ai bambini dai 4 mesi ai 17 anni (a seconda del Resort), la grande offerta di sport e attività (tra cui molte attività all’aperto come il tennis, il golf, gli sport acquatici e le lezioni di yoga, per esempio), il piacere di pranzi e cene sempre a portata di mano e l’intrattenimento offerto tutto il giorno da uno staff attento e preparato.

Le misure di igiene e sicurezza messe in atto da Club Med per garantire vacanze sicure ma rilassanti si concentrano su 4 punti fondamentali, ovvero l’ampliamento degli spazi, la pulizia profonda e frequente, misure di sicurezza rinforzate ed estensione delle misure sanitarie.

La capacità dei Resort Club Med sarà limitata a un massimo di occupazione del 66%, per permettere di mantenere un adeguato distanziamento sociale durante tutto il soggiorno. Gli spazi sono stati riprogettati per proteggere tutti, assicurando fedeltà all’offerta e all’esperienza Club Med. In tutte le aree di attesa saranno posizionate delle segnalazioni sul pavimento con il fine di mantenere le giuste distanze. I trasporti saranno operativi con capacità ridotta per mantenere le distanze di sicurezza nei veicoli. Gli orari di ristorazione saranno estesi e rispettata la distanza di sicurezza tra i tavoli; i buffet saranno sostituiti con servizio à la carte con ampia scelta. Saranno incentivate le attività all’aperto (running, escursioni a piedi, in bicicletta…) al fine di garantire una vasta gamma di attività mantenendo la distanza.

News Correlate