giovedì, 3 Dicembre 2020

Ripartono da Chieri gli eductour di Fiavet Piemonte

Riprende da Chieri la serie degli eductour in Piemonte organizzati da Fiavet Piemonte per i colleghi iscritti alla Federazione. Il format è quello collaudato con successo lo scorso luglio a Ivrea, insieme a istituzioni e imprese locali.

“In questo momento drammatico dobbiamo agire sul mercato domestico, l’unico disponibile subito per un turismo di prossimità. Non si compensano le perdite, ma si tengono vive le imprese e la fiducia dei nostri partner. L’esperienza di Ivrea sta già dando risultati concreti, abbiamo un’ottima risposta dai colleghi. Basta disperarci per quel che non possiamo fare, è ora di puntare su quel che si può fare. E lo possiamo fare tutti sul nostro territorio, da offrire ai colleghi di tutta l’Italia”, ha detto S Gabriella Aires, presidente di Fiavet Piemonte.

Escursioni e minitour. Nell’elenco del possibile ci sono sempre, anche alla luce dell’ultimo DPCM, escursioni e minitour in pullman per piccoli gruppi, operati nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria.

Il format: come a Ivrea massimo 25 agenti, una sola giornata di esplorazione della città, con guide autorizzate e della GIA, a piedi e sui mezzi forniti dagli sponsor. Per chi arriva in auto c’è un parcheggio dedicato.

Fiavet Piemonte organizza un eductour al mese fino fine 2020.

– 21 ottobre: Chieri

– Prima metà di novembre: Cuneo e Saluzzo

– Dicembre: Biella

È in cantiere il calendario 2021, sempre per mete piemontesi. Gli iscritti a Fiavet Piemonte e Fiavet Liguria interessati a partecipare possono confermare su scrivendo a Fiavet.Piemonte@gmail.com.

News Correlate