venerdì, 28 febbraio 2020

Torino, a rischio la mostra dedicata a Manet

La mostra dedicata ad Edouard Manet prevista a Torino per il 2017, molto probabilmente sarà annullata. La giunta comunale di Torino, che si è insediata lo scorso 30 giugno, “per il bene della città non ha messo in discussione programmazioni culturali già avviate e, tanto meno, è intervenuta su una mostra così importante, i cui tempi di progettazione e realizzazione sono lunghi”, ha affermato l’assessore alla Cultura del capoluogo piemontese, Francesca Leon, commentando la possibile cancellazione della mostra su Manet, che avrebbe dovuto completare il ciclo dei grandi impressionisti ospitati a Torino. L’assessore inoltre ha parlato di “motivazioni quanto meno pretestuose”.

La Leon ha inoltre precisato che “Patrizia Asproni, presidente della Fondazione Torino Musei che tiene le relazioni con Skira, la società milanese partner di Torino nelle esposizioni fatte con le opere del Museo D’Orsay di Parigi, non ha mai manifestato dubbi o problemi a me o al sindaco chiara Appendino riguardo la sua realizzazione. Questa vicenda mette in discussione il legame di fiducia tra l’amministrazione e la presidenza della Fondazione Torino Musei”.

News Correlate