giovedì, 5 Agosto 2021

A Torino il 1° Congresso Nazionale Green Procurement & Mobilità Sostenibile

Dal 18 al 20 settembre al Lingotto Fiere di Torino è in programma il 1° Congresso Nazionale del Green Procurement & Mobilità Sostenibile promosso da Procurement Channel e Cisalpina Tours, con l’obiettivo di offrire alle imprese italiane un momento di confronto professionale che favorisca la crescita di un mercato verde e promuova una cultura degli acquisti sempre più attenta ai valori sociali, etici, economici e ambientali.
L’evento mette a disposizione delle aziende il know how e l’esperienza di partner e realtà che operano in quest’ambito, attraverso case study, testimonianze, soluzioni e strumenti di gestione. Tra gli espositori sono presenti catene alberghiere, compagnie aeree, società di autonoleggio, altre aziende e realtà che hanno sviluppato importanti progetti nell’ambito della sostenibilità.
In qualità di co-organizzatore del Congresso, Cisalpina Tours, attraverso la sua divisione Cisalpina GREEN, gestirà nel corso dei 3 giorni l’area dedicata alla mobilità sostenibile, mettendo a disposizione dei partecipanti momenti di incontro, spazi e attività in grado di presentare soluzioni ottimali e offrire spunti di riflessione e dialogo sul tema della sostenibilità nelle trasferte aziendali. 
Momento clou del Congresso sarà la sessione plenaria di giovedì 18 settembre con il convegno ‘Mobilità sostenibile: un grande progetto, per un futuro migliore a tutte le imprese’. Accanto ad Alfredo Pezzani, dg di Cisalpina Tours, ci saranno docenti universitari ed esperti in materia.
Il tema della sostenibilità a 360° viene inoltre approfondito con un ricco programma di tavole rotonde tenute da esponenti del mondo delle imprese, della ricerca, della partecipazione sociale e della didattica. Cisalpina Tours invita tutti i partecipanti al Congresso a fare un primo passo concreto verso un percorso di mobilità sostenibile e, per l’occasione, mette a disposizione l’esclusivo servizio di car pooling aziendale Cisalpina Sharing, che consente di condividere l’utilizzo della stessa auto per effettuare una trasferta ‘in comune’ per raggiungere il Lingotto.  

News Correlate