Torino, adv vende voli ma non prenota ticket. Decine di vacanzieri a terra

La polizia ha sequestrato un’adv di Torino che avrebbe venduto biglietti aerei ai clienti senza poi acquistare i titoli dalle compagnie.

Il raggiro è emerso dopo che diverse persone si sono recate agli aeroporti di Cuneo Levaldigi e Torino Caselle accorgendosi che il loro posto sui voli, che in alcuni casi avevano pagato anche migliaia di euro, non erano stati riservati. Circa 40 i casi accertati dagli investigatori, ma potrebbero essere molti di più.

Il titolare dell’agenzia, la ‘Lina’ che ha sede in corso Giulio Cesare 12/D, non è stato rintracciato ed è di fatto irreperibile. 

News Correlate