giovedì, 13 Maggio 2021

Torino, Appendino presenta i 230 eventi in programma nel 2018

“Nella nostra comunità c’è un tessuto diffuso e una capacità di innovare e creare offerte culturali e sportive”. Con queste parole Chiara Appendino, sindaco di Torino, ha presentato il programma delle iniziative previste per il 2018. Oltre 230 eventi, un centinaio dei quali culturali e una settantina le mostre, a cui si aggiungono 40 appuntamenti sportivi e una ventina commerciali. Un programma che, assicura la prima cittadina, verrà ulteriormente arricchito nelle prossime settimane. “L’obiettivo è rendere l’offerta sempre più attrattiva e internazionale sia per incrementare il numero di turisti che per coinvolgere tutti i cittadini e tutti i quartieri”, sottolinea Appendino.

La finale europea del Bocuse d’Or, a giugno, e le finali del Mondiale di pallavolo maschile, ad ottobre, sono alcuni degli eventi più importanti. Tra questi l’assessore al Turismo, Alberto Sacco, cita anche il Salone dell’Auto, “che avrà anche una parte al chiuso per la presentazione di modelli unici. Per promuovere la città – conclude il sindaco – dobbiamo focalizzarci su grandi eventi dal reale respiro internazionale, in modo che possano portare davvero turisti in città e diano una immagine positiva di Torino nel mondo”.

News Correlate