domenica, 20 Settembre 2020

‘Artissima’ ha chiuso con 50mila visitatori e 2mila opere esposte

Bilancio entusiasmante per la 23^ edizione di ‘Artissima’, la Fiera internazionale di arte contemporanea, che si è chiusa dopo quattro giornate di esposizione, con un bilancio di 50 mila visitatori, oltre 2.500 collezionisti e 193 gallerie presenti in rappresentanza di 34 paesi.

Sette i premi assegnati, ultimo in ordine di tempo il Prix K-Way Per4m, destinato al lavoro più rilevante e significativo tra le perfomance. La giuria ha scelto l’opera dell’inglese Juliette Blightman della Galerie Isabella Bortolozzi di Berlino che ha presentato ‘Now, Soo, Wait’. In totale, nelle 7 sezioni di ‘Artissima’ sono state esposte oltre duemila opere e per la prima volta hanno partecipato galleristi proveniente dall’Iran e dagli Emirati Arabi.  

News Correlate