sabato, 22 Gennaio 2022

Boom di vaccini sulla sulla neve in Piemonte, grande adesione al Sestriere  

Il Piemonte vaccina anche nelle stazioni sciistiche, “un modo per avvicinarci al Capodanno continuando a sensibilizzare tutti i cittadini sull’importanza del vaccino”, afferma il governatore Alberto Cirio, che è stato a Prato Nevoso, con Sestriere e Alagna è una delle località scelte per l’iniziativa.
“Spero che per chi non ha ancora fatto la prima dose – aggiunge su Facebook – sia una occasione, un incentivo per riceverla, e per chi invece ha già un appuntamento per la terza dose fissato entro il 2 gennaio un modo per ricevere la protezione del vaccino senza rinunciare a una giornata sulle nostre splendide montagne”.
Grande l’adesione alla giornata di vaccinazione del popolo della montagna che frequenta Sestriere. “Siamo davvero soddisfatti di questa giornata – spiega il sindaco di Sestriere, Gianni Poncet – che ha consentito a residenti, turisti, proprietari di seconde case ed operatori di approfittare per vaccinarsi presso il Poliambulatorio di Sestriere. Sappiamo che dobbiamo tenere sempre alta la guardia nei confronti di questo virus ma, al tempo stesso, non dobbiamo privarci della libertà di sciare rispettando appieno le norme in tema di sicurezza sanitaria”.

News Correlate