venerdì, 16 Aprile 2021

Limone, novità per la nuova stagione sciistica

Telecabina e seggiovia per rilanciare la località in provincia di Cuneo

Si preannuncia piena di novità la stagione sciistica di Limone e del suo comprensorio sciistico. Il completamento della nuova telecabina Campo Principe – Laghetti e della seggiovia Limoneto – Pernante, realizzate dal Comune di Limone, con fondi propri e fondi di accompagnamento alle Olimpiadi invernali di Torino 2006, è infatti destinato a cambiare radicalmente la fisionomia di Limone e della Riserva Bianca. Essi infatti da quest’anno avranno le carte in regola per diventare una stazione invernale prestigiosa e in grado di competere con le più importanti realtà turistiche dell’arco alpino nord-occidentale legate al mondo dello sci. Questa novità, decisiva non solo per la realtà di Limone, ma anche per l’intero comparto turistico della Provincia di Cuneo, porta a sostanziale compimento la parte relativa agli impianti di quel progetto di ammodernamento di Limone che la stessa L.I.F.T. S.p.A. nel 2001 aveva lanciato, suscitando a livello locale non solo numerose perplessità, ma anche il sospetto che si trattasse dell’ennesimo libro dei sogni incapace poi di tradursi in realtà. In pochi anni, invece, questo progetto si è tradotto in realizzazioni concrete che hanno visto gli impianti di risalita obsoleti sostituiti con impianti di nuova concezione e in grado di rispondere alle sempre maggiori esigenze avanzate dal mercato odierno del turismo legato allo sci e allo snowboard.

News Correlate