lunedì, 23 Novembre 2020

Monviso Piemonte punta sul turismo sostenibile

Far conoscere il territorio delle valli del Monviso e le sue peculiarità culturali è il lavoro dell’associazione culturale Sassi Vivaci di Barge, attraverso il progetto di promozione territoriale ‘Altramontagna’.

Da alcuni mesi Sassi Vivaci ha intensificato le attività di promozione inerenti ai prodotti biologici e naturali e ha costituito il paniere ‘GustaMonviso’. Il progetto Altramontagna ha ottenuto sostegni da parte di enti pubblici e privati e recentemente il riconoscimento di ‘bandiera verde’ da Legambiente-Carovana delle Alpi.

Con la ‘Mappa Eco-solidale del Pinerolese’, che si occupa studio di fattibilità intorno a problematiche di sostenibilità ambientale, etica del lavoro, commercio equo e biologico, è nata l’idea di presentare le attività svolte attraverso alcuni incontri con realtà associative sviluppate a Torino.Il primo appuntamento è per il 4 dicembre alle 21 presso il Centro Culturale Cascina Roccafranca, in via Rubino 45 a Torino, al ‘Tavolo di turismo responsabile’.

Questa realtà torinese collabora con l’associazione ‘Viaggi solidali’, affiliata a sua volta all’Associazione Italiana Turismo Responsabile, organizzando viaggi all’estero, ma anche incontri con la Torino degli immigrati. Sassi Vivaci crede che la proposta MonvisoPiemonte possa cogliere in questo contesto interesse e partecipazione. Nella serata si racconterà delle attività invernali, delle ciaspole del Monviso, le storie dei produttori del paniere GustaMonviso e si potranno assaggiare i loro prodotti. L’incontro è aperto a tutti. Per informazioni: tel. 3337107551.

News Correlate