sabato, 17 Aprile 2021

Lecce, Bondi: ok a candidatura nella lista Unesco

Il sindaco: il sostegno del ministero potrebbe essere decisivo”

Il ministro dei beni culturali Sandro Bondi, a seguito dell’incontro con il sindaco di Lecce, Paolo Perrone, ha deciso di sostenere la candidatura della città del barocco, quale sito da inserire nella lista del patrimonio mondiale tutelato dall’Unesco. “Credo che questa sia una notizia davvero straordinaria – commenta il sindaco Perrone – dal momento che il sostegno del ministero potrebbe essere decisivo sul percorso che porterebbe Lecce nella lista Unesco. A fronte dei progressi compiuti da questa città negli ultimi anni sul piano della immagine e della promozione delle proprie splendide peculiarità, l’inserimento nella lista sarebbe il più significativo riconoscimento. Stiamo parlando di un elenco di solo 878 siti in tutto il mondo di eccezionale pregio culturale o naturalistico. Questo avrebbe ripercussioni eccezionali sull’appeal turistico non solo della città di Lecce, ma dell’intera area salentina e pugliese”.

News Correlate