martedì, 31 Gennaio 2023

Con ‘Capodanni di Puglia’ eventi in sinergia tra i Comuni

L’Accordo di cooperazione pubblico-pubblico ‘Capodanni in Puglia’ è frutto di una strategia mirata all’accoglienza che la Regione Puglia, attraverso Pugliapromozione, continua a portare avanti, affinché le città capoluogo siano sempre di più pronte ad accogliere i turisti tutto l’anno e soprattutto possano offrire ai cittadini pugliesi una programmazione di qualità. Il progetto, presentato dal presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e dal DG di Pugliapromozione Luca Scandale, con sindaci ed assessori di tutti i capoluoghi di provincia, utilizza i fondi PO FESR FSE 2014-2020 per attività a realizzazione integrata e congiunta fra pubblico e privato con azioni di comunicazione e promozione, finalizzata alla valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale della nostra regione. Il contesto è quello di territori vissuti sempre di più come una destinazione turistica, in cui c’è un’offerta turistica destagionalizzata ed internazionalizzata. Il turismo ha dimostrato di essere uno dei motori dell’economia pugliese, pronta a raccogliere le nuove sfide che vanno dalla sostenibilità al cambiamento climatico, attenta a coniugare le aspettative dei turisti con quelle dei cittadini.

“I Capodanni di Puglia hanno come finalità principale consentire a chi non può organizzare da solo una festa, di restare con i propri amici, ma anche con persone che non conosce o che potrà incontrare in una piazza. Le Istituzioni e i Comuni, in tutto il mondo, si fanno carico di una giornata importante per non far rimanere nessuno in solitudine: anche davanti alle enormi difficoltà che ci mette davanti, la vita è una cosa meravigliosa, e festeggiare il Capodanno è comunque importante – ha detto Michele Emiliano – La seconda ragione di questa iniziativa è lo sforzo gigantesco della Regione Puglia nel finanziare le attività di cultura e spettacolo dei Comuni. Non tutte le Regioni hanno questo tipo di relazione con i Comuni: in Puglia sono 257, ma abbiamo concentrato gli sforzi sui capoluoghi perché non era possibile fare altro. E questo elemento, dal nostro punto di vista, esprime anche un segno della gratitudine che il Presidente della Regione e la Regione Puglia hanno nei confronti di tutti i sindaci pugliesi, a prescindere dal loro orientamento politico. Una gratitudine festeggiata dopo anni di pandemia nella quale i sindaci hanno lavorato in modo straordinario.
La terza ragione è che in un luogo dove la cultura, la festa, la concordia, l’armonia vengono sottolineate in questo modo, è più facile anche creare economia. La Puglia, in questo momento, ha un trend di incremento del prodotto interno lordo che è il doppio di quello dell’Italia. Vuol dire che c’è un desiderio di reagire alla crisi economica molto forte da parte dei pugliesi, ma anche dei turisti. La Puglia ha le sue strutture ricettive piene anche in questa stagione. Cercheremo di sostenere sempre di più la destagionalizzazione turistica. Chi viene qui per trascorrere le vacanze, spesso e volentieri, si fa venire in mente di venire a vivere qui quando va in pensione, o di aprire una fabbrica, di venire a studiare o a lavorare. Questa è una festa nella quale ricarichiamo le batterie e andiamo all’attacco del nuovo anno” ha concluso il presidente Michele Emiliano.
Le iniziative offrono una totale fruizione della città con programmi variegati, tutti ad ingresso gratuito, che beneficiano della collaborazione con l’associazionismo locale, Fondazioni e soggetti privati che condividono la loro progettualità con il pubblico.  Il risultato è un’azione diffusa con spettacoli e musica, con una valorizzazione delle tradizioni cittadine ed anche dei talenti artistici e musicali pugliesi. La promozione viene realizzata con un articolato piano media che prevede spot radio, tv, social, e mezzi tradizionali come stampa, redazionali, flyer e molto altro.

CAPODANNI DI PUGLIA

ANDRIA
31 dicembre, ingresso dalle ore 22
Palazzetto dello sport con gli artisti:
Agata Paradiso, Alex Belli, Uccio De Santis, dj set by Salpedy

BARI
31dicembre 2022
Ore 22
Piazza della Libertà con gli artisti:
Boomdabash, Rkomi, La rappresentante di lista

BARLETTA
30 dicembre 2022 ore 18

Parco dell’Umanità
IL COLORE DELLA FELICITA’, a cura dell’Associazione Teatro Nuovo (con replica in piazza Monsignor Damato il 3 ed il 5 gennaio ore 18)
31 dicembre ore 22

Teatro Comunale G. Curci
TUTTO IL MONDO E’ UN PALCOSCENICO, con gli artisti Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo
3 gennaio 2023 ore 21.15

Teatro Comunale G. Curci
A CHRISTMAS CAROL con gli artisti Roberto Ciufoli e la Compagnia dell’Alba
6 gennaio

– ore 17 Anfiteatro Giardini del Castello
BEFANA IN SORRISO a cura di Paky Music Spettacoli e Animazione
– ore 21.15 Teatro Comunale G. Curci
SE DEVI DIRE UNA BUGIA DILLA GROSSA con gli artisti Antonio Catania, Gianluca Ramazzotti e Paola Quattrini

Dal 2 al 6 gennaio 2023 Dalle ore 9 alle ore 13

Palazzo Della Marra IN VISITA ALLA PINACOTECA G. DE NITTIS

In collaborazione con le Associazioni di Guide Turistiche Ingresso a 1 euro
Dal 30 dicembre 2022 al 6 gennaio 2023 dalle ore 9 alle ore 19 nel Castello:
Esposizione cartografica L’ANTICA TERRA DI BARI E LE SUE PROVINCE

BRINDISI
BRINDISI PORTO NATALE con n. 4 eventi musicali

Dal 30 dicembre 2022 al 2 gennaio 2023 in Piazza Mercato

30 dicembre 2022 ore 21

concerto di Chiara Galiazzo dal titolo “Un’estate fa – Live 2022
31 dicembre dopo la mezzanotte

La band “Funky Soul Machine”, formata dagli artisti Roberta Gentile (voce), Francesco Mendolia (batteria), Elio Marrapodi (chitarra), Lorenzo Campese (tastiere) e Joe Sam (basso).

A seguire il dj set con Giuseppe Djwep Sfarra

1 gennaio 2023 dalle ore 18.30 dalle 18.30 la band “Blu70” con il concerto “I Migliori Anni Tour” dedicato a musica degli anni ’70 e anni ’80.
2 gennaio dalle ore 21
con gli artisti Massimo Galantucci & Controrchestra Big Band, Un viaggio dallo swing al beat fino alla dance.

FOGGIA
30 dicembre 2022 ore 20
Evento: Strauss in Giordano – I celebri valzer di Strauss incontrano la magia del Teatro Umberto Giordano di Foggia in piazza Cesare Battisti
Durata evento: 3 ore
Musicisti: Orchestra Suoni del Sud

LECCE
31 dicembre ore 21
Piazza Libertini con gli artisti:
Bundamove & friends, Antonio Castrignanò, Enzo Petrachi,
Cesko e Puccia, Cinzia Marzo, Giorgio Doveri, Donatello Pisanello Per officina Zoè, MUNDIAL (il nuovo progetto di Carmine Tundo con Roberto Mangialardo e Alberto Manco). In in apertura, i giovani leccesi Ade & Mufu e Castromassi Dj set. Ade&Mufu. Presenta Tony Tinelli.

TARANTO
1 gennaio 2023 ore 20:30
Arena Villa Peripato, concerto ad ingresso libero fino ad esaurimento posti
Concerto della nuova orchestra italiana fondata da Renzo Arbore
Apertura dello spettacolo a cura di Mabò Band

TRANI
31 dicembre 2022, dalle ore 22.30 in poi

Porto di Trani (piazza Quercia) con gli artisti:
Pinuccio, Dodi Battaglia, dj e speaker di Radio Selene
Festival dell’arte pirotecnica Trani

News Correlate