lunedì, 18 Ottobre 2021

Ultimo episodio sul Gargano per  ‘Un reporter in valigia’: focus su Monte Sant’Angelo

Giunge a termine la stagione di ‘Un reporter in valigia’ dedicata al Gargano. La web-serie di viaggi prosegue il suo giro a caccia di storie e di scenari mozzafiato per l’Italia, ed è tornato nuovamente nel promontorio pugliese per riscoprirne soprattutto la natura. Anche nell’ultimo episodio, pubblicato il 9 settembre, l’autore dei video Mirco Paganelli si avvale della psicologa mattinatese Grazia Colletta con la quale intraprende un sentiero escursionistico attraverso la millenaria Foresta Umbra.
“Dopo il bagno in mare insieme a Mattinatella, sottolineando i benefici del contatto con l’acqua, questa volta la dottoressa Colletta mi ha spiegato la carica rigenerante di una passeggiata immersi nel verde – spiega il video-maker – E la Foresta Umbra, dalla natura così arcaica e impetuosa, rappresenta uno scenario straordinario in cui ricercare il contatto con Madre Terra”, aggiunge l’esploratore. Dopo la ‘seduta’ in mezzo al bosco documentata nei video, l’itinerario prosegue ai margini della foresta nel borgo di Monte Sant’Angelo, anch’esso dalla storia millenaria dato che sin dall’Alto medioevo ha rappresentato una delle più importanti mete di pellegrinaggio del bacino mediterraneo.
“Un posto in cui ogni volta torno molto volentieri – chiosa Paganelli – per l’atmosfera posata e la tradizione umile. Un borgo abituato a guardare l’orizzonte pur essendo così ancorato al lavoro della terra”.
Il nuovo episodio è online ai seguenti link: YouTubeFacebook e Instagram.

News Correlate