mercoledì, 30 Settembre 2020

La regione trasforma l’Aret in Pugliapromozione

Decisa anche la proroga per i commissari delle Apt

Con l'approvazione di un disegno di legge, la giunta regionale pugliese ha modificato la legge regionale 1/2002, relativa al riordino del sistema turistico pugliese, ridisegnando i compiti e la denominazione dell'Aret, l'agenzia regionale per il turismo. L'Aret viene ora individuato come "Pugliapromozione" e, secondo gli estensori del disegno di legge, assume un ruolo meglio rispondente alle linee di programmazione contenute nel programma operativo Fesr 2007/2013. La nuova legge stabilisce che l'organismo sia diretto da una figura dotata delle necessarie competenze, nonché di esperienza nell'ambito della gestione dei fondi europei.
Approvato anche un articolo relativo alla proroga delle funzioni dei Commissari delle Aziende di promozione turistica di Bari, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto fino al 31 ottobre 2010.

News Correlate