martedì, 26 Ottobre 2021

Salento si promuove come meta di viaggi scolastici

In corso un eductur rivolto a dirigenti scolastici e insegnanti di diverse regioni italiane

Un gruppo di dirigenti scolastici e insegnanti provenienti da diverse regioni italiane sono nel Salento per prendere parte all'educational tour di 4 giorni finalizzato a promuovere la provincia di Lecce, quale destinazione per gite scolastiche e viaggi-studio. L'idea è stata promosso dall'Istituto professionale statale ‘Don Tonino Bello' di Tricase, ed è stato sostenuto dall'Azienda di promozione turistica (Apt) della provincia di Lecce che, tramite la Regione Puglia, ha offerto l'ospitalità.
Obiettivo dell'eductour è far conoscere le peculiarità del Salento e promuovere il percorso turistico ‘itinerari della memoria' approntato dagli alunni dell'indirizzo turistico dell'Istituto di Tricase. Inoltre, servirà anche per mettere in sinergie istituzioni scolastiche, enti istituzionali, attività del territorio, in modo da individuare strategie innovative utili allo sviluppo economico, sociale e

culturale del Salento. A tal fine oggi alle19.30, al Palazzo Gallone di Tricase è previsto un incontro con le istituzioni locali e gli operatori turistici del territorio determinati a cogliere l'opportunità del turismo scolastico per destagionalizzare i flussi e potenziare l'offerta turistica. Il programma prevede anche visite in cantine vitivinicole, laboratori artigianali, produzioni tipiche, masserie didattiche, secondo un percorso guidato alle eccellenze del territorio."I viaggi di istruzione – ha detto la Mandurino – rientrano in un settore turistico sempre più strategico poiché riguardano oltre il 50% degli studenti italiani".

News Correlate