martedì, 3 Agosto 2021

Scalo Cagliari, Vueling conferma volo Barcellona e annuncia volo per Firenze

Vueling e Sogaer, gestore dello scalo di Cagliari, hanno presentato le novità per la stagione estiva 2014.
La compagnia spagnola conferma la propria presenza nell'aeroporto del capoluogo sardo riproponendo il volo stagionale (operativo da giugno con 4 frequenze settimanali) per l'aeroporto di Barcellona El Prat e presentando alla stampa un nuovo volo annuale per Firenze operativo durante il periodo Pasqua e poi da giugno con 5 collegamenti settimanali che in alta stagione diventeranno 6.
“Per noi è una grande soddisfazione riavere il collegamento aereo diretto con il capoluogo toscano, una delle capitai culturali e artistiche più importanti del mondo”, ha evidenziato Vincenzo Mareddu, presidente della Sogaer.
Il volo per Barcellona invece rappresenta una riconferma per Vueling che lo scorso anno operò durante la stagione estiva il collegamento riproponendolo anche nel periodo delle festività natalizie. I voli per Barcellona i consentiranno ai passeggeri in partenza da Cagliari di raggiungere numerose destinazioni spagnole e internazionali che Vueling propone dall'aeroporto El Prat.  
“Il rafforzamento della presenza di Vueling presso l'aeroporto di Cagliari si inserisce nel nostro più ampio piano di crescita su tutto il territorio italiano. Siamo felici di offrire nuovi voli ai cittadini della Sardegna con rotte che rappresenteranno un modo semplice ed immediato per collegare l'isola non solo al resto d'Italia, ma anche a tutta Europa, grazie ai voli in connessione del nostro hub di Barcellona”, ha sottolineato Massimo Di Perna, Country Manager di Vueling.
Di Perna ha confermato che la compagnia spagnola potrebbe proporre il volo per Barcellona su base annuale se vi fossero i presupposti di sostenibilità economica della rotta. “Nemmeno un anno fa – ha proseguito Mareddu – con Vueling abbiamo chiuso l’accordo per la rotta diretta Cagliari-Barcellona El Prat, l’importanza del collegamento diretto viene sottolineato anche dall’afflusso di visitatori spagnoli presso l’Iinfopoint del nostro aeroporto: dal 2010 al 2013 sono stati 42.372 gli iberici che hanno richiesto informazioni turistiche al loro arrivo a Cagliari. Nella classifica delle nazionalità la Spagna si colloca al secondo posto dietro la Germania. Infatti, su 211.138 stranieri che negli ultimi tre anni si sono presentati presso il punto di informazioni turistiche, al primo posto con il 23,18% ci sono i tedeschi, seguiti dagli spagnoli (20,07%), dai britannici (15,19%), e dai francesi (14,73%)”.

News Correlate