lunedì, 17 Giugno 2024

Volotea continua a scommettere sulla Sardegna con nuovi voli

Volotea ha annunciato importanti novità che andranno ad arricchire la propria offerta presso lo scalo di Cagliari: a partire dal 7 aprile prenderà il via il volo internazionale alla volta di Barcellona, mentre dal 27 maggio verranno attivati 2 nuovi collegamenti in esclusiva per Atene e Brindisi. La rotta per Barcellona (con 3 frequenze a settimana nei periodi di più intenso traffico) prevede un’offerta complessiva di oltre 30.200 posti, pari a 168 voli. Le altre 2 tratte avranno entrambe frequenza bisettimanale, con un’offerta di oltre 14.000 posti e circa 80 voli ciascuna.
Infine, sempre dal 27 maggio, verrà ripristinato il collegamento dallo scalo cagliaritano alla volta di Ancona, mentre dal 7 aprile sarà riattivata la tratta Cagliari-Torino. Queste novità si affiancheranno ai classici collegamenti Volotea in partenza dal Mameli, per un totale di 16 destinazioni collegate, 7 all’estero e 9 in Italia. Volotea si attesta così come seconda compagnia per numero di collegamenti disponibili a Cagliari e presso lo scalo scende in pista con un totale di 325 mila posti in vendita.
Si consolida quindi la presenza di Volotea presso il capoluogo sardo, con un buon equilibrio tra le rotte domestiche e quelle estere. I collegamenti internazionali della low-cost, infatti, salgono a 7, e i passeggeri in partenza da Cagliari potranno scegliere tra numerose destinazioni in Grecia, Spagna e Francia. Inoltre, con le tratte internazionali la compagnia punta a rafforzare il traffico di turisti incoming, desiderosi di visitare Cagliari e le bellezze dell’intero territorio sardo, sostenendo così l’economia locale.
“Volotea non abbandona il territorio sardo. Anzi continua ad investire sull’isola e scende in pista con 3 nuovi voli, due dei quali operati in esclusiva (Atene e Brindisi) – ha detto Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea – Il nostro bouquet di destinazioni in partenza da e per Cagliari è sempre più ampio: per la prossima primavera – estate i viaggiatori in partenza dal capoluogo potranno decollare alla scoperta di alcune fra le più belle città europee, con le novità di Barcellona e Atene, oppure raggiungere comodamente il Salento atterrando a Brindisi. La Sardegna continua così a riconfermarsi come uno dei mercati più importanti per noi, non solo in Italia ma a livello internazionale. Siamo certi che il nostro bouquet di voli conquisterà un numero sempre maggiore di viaggiatori, desiderosi di soggiornare in Sardegna, una delle destinazioni più appealing a livello internazionale”.
Per David Crognaletti, Chief Commecial Officer di SOGAER, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari, il consolidamento della partnership con Volotea e l’apertura delle nuove rotte contribuirà in modo significativo all’ulteriore crescita dello scalo cagliaritano: “L’apporto di Volotea, che nel 2023 continuerà ad investire su Cagliari, sarà fondamentale per continuare ad ampliare il nostro network, con un importante focus sul segmento internazionale in particolare su Francia, Spagna e Grecia ma anche con le importanti conferme e novità sul segmento domestico”.
Diventano così 16 le destinazioni collegate da Volotea all’aeroporto di Cagliari: 7 all’estero, 1 in Grecia (Atene – Novità 2023), 2 in Spagna (Barcellona – Novità 2023 e Bilbao), 4 in Francia (Lione, Marsiglia, Nantes e Tolosa), e 9 in Italia (Brindisi – Novità 2023, Firenze – Novità 2023, Ancona, Napoli, Torino, Venezia, Verona, Milano Linate e Roma Fiumicino – queste ultime 2 operative fino al 12 febbraio 2023). www.volotea.com

News Correlate