mercoledì, 1 Febbraio 2023

Volotea trasporta primi pax in barella su voli in continuità territoriale

A gennaio Volotea ha ospitato a bordo i primi 2 passeggeri allettati sui propri voli in regime di continuità territoriale, a un mese dall’attivazione del servizio di assistenza speciale in barella. I passeggeri hanno viaggiato in totale sicurezza con il supporto professionale dell’equipaggio di Volotea durante tutte le fasi del volo.
Il servizio di trasporto dei passeggeri allettati, disponibile dal 22 dicembre in esclusiva sui voli in regime di continuità territoriale, non era inizialmente previsto nel bando di gara ed è stato recentemente implementato da Volotea, a seguito di un importante lavoro di riconfigurazione dei propri aeromobili: una riconfigurazione che garantisce anche ai viaggiatori non autosufficienti un’esperienza di viaggio all’insegna del massimo comfort e in totale sicurezza.
“Nel mese di gennaio abbiamo finalmente rodato sui nostri voli il nuovo servizio di trasporto di passeggeri allettati, – ha affermato Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea -. Abbiamo riconfigurato i nostri aeromobili in tempi molto rapidi, nel rispetto di tutti i criteri di aeronavigabilità previsti, per riuscire a introdurre questo importante servizio: tutti i viaggiatori costretti in barella potranno contare su di noi per le loro trasferte dalla Sardegna alla terraferma. Per Volotea è fondamentale soddisfare al meglio e tempestivamente le esigenze di viaggio dei cittadini sardi, in particolar modo di coloro che necessitano di un’assistenza speciale”.
Prenotare il servizio di trasporto di passeggeri allettati con Volotea è molto semplice: tutte le richieste devono pervenire alla compagnia entro 7 giorni dalla data della partenza del volo. Per usufruire del servizio, è necessario richiedere un’autorizzazione medica di idoneità al volo e fornire alla compagnia aerea l’apposito modulo (MEDIF). Il modello MEDIF, compilato in tutte le sue parti, firmato e timbrato dal proprio medico curante, dovrà essere inviato all’indirizzo [email protected], per poi essere valutato dal team di Medicina di Volotea. Il trasporto in barella è soggetto a disponibilità e deve essere prenotato in anticipo solo ed esclusivamente tramite il servizio clienti, chiamando il numero 800.59.38.77 (per chiamate dall’estero +39 06 94502816).
La low cost, dall’avvio della gestione dei voli in regime di continuità territoriale, ha fatto registrare delle ottime performance negli scali di Alghero, Cagliari e Olbia, registrando un tasso di puntualità molto alto sugli oltre 1.000 voli operati ogni mese. Dopo la recente introduzione di nuovi servizi, come il trasporto di animali anche in stiva e la possibilità di ospitare a bordo minori non accompagnati, questa ulteriore novità testimonia ancora una volta l’impegno di Volotea nel rispondere alle esigenze di viaggio degli abitanti della Sardegna, allo scopo di garantire un servizio efficiente, affidabile e di alta qualità.
Tutti i voli sono in vendita sul sito www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio e attraverso un call center gratuito dedicato alla continuità territoriale. Sarà possibile contattare l’800.59.38.77 per informazioni, acquisto voli, assistenze speciali, cambi, richieste di rimborso, segnalazioni e reclami.

News Correlate