martedì, 22 Settembre 2020

Il Sulcis Iglesiente conquista la platea di Genova

Successo per il binomio enogastronomia e tango prposto lo scorso 22 novembre all’Acquario

Grande successo di pubblico per la serata promozionale del 22 novembre a Genova dedicata alle eccellenze del territorio della Provincia di Carbonia Iglesias. Nella cornice dell'Acquario di Genova e in sinergia con l'associazione Strada del Vino Carignano del Sulcis, chef d'eccezione, artisti autoctoni e produttori del rosso Carignano si sono fatti portavoce delle eccellenze locali. Dal sapore autentico del tonno proveniente dalle Tonnare di Carloforte e Portoscuso, al gusto fruttato e deciso del vino proposto dalle 5 cantine vitivinicole aderenti alla Strada del Vino Carignano del Sulcis, alla passione del tango nello spettacolo di musica e danza ‘El corazon al Sur', interpretato dai Contramilonga. Questi gli elementi che hanno reso vincente la serata.
Durante l'incontro, Marinella Grosso, assessore al Turismo della Provincia, ha illustrato la variegata offerta turistica della zona insieme ai responsabili dell'STL Sulcis Iglesiente, delle cantine e dagli chef. "Il nostro territorio è in grado di accontentare una fascia di fruitori particolarmente ampia e diversificata, grazie ad un potenziale turistico che spazia dalle spiagge agli itinerari escursionistici, a piedi o in bicicletta,  dalle cavalcate all'arrampicata sportiva – sottolinea la Grosso – méta ideale del sempre più ricercato turismo slow che si avvale dell'eccellente enogastronomia quale valore portante dell'offerta turistica locale".
Obiettivo della serata era quello di comunicare la destinazione Sulcis Iglesiente quale contenitore di valori ed esperienze di qualità e l'apprezzamento da parte dei partecipanti ha valorizzato ancora di più il lavoro di promozione e sviluppo turistico del territorio che la Provincia di Carbonia Iglesias sta portando avanti da tempo e che la vede con una fitta serie di iniziative e progetti negli anni a venire. "Vogliamo essere riconosciuti dal mercato del turismo quali promotori di un'offerta turistica di qualità, mostrando le numerose attrattive della nostra terra e sfruttando la professionalità, la determinazione e la lungimiranza di chi lavora con passione da anni per valorizzare le eccellenze del Sulcis Iglesiente", ha concluso la Grosso.

News Correlate