lunedì, 30 Novembre 2020

Turismo in crescita da maggio a ottobre tra alti e bassi

Da maggio a ottobre il turismo in Sardegna segna un incremento del 5-8%. Sono i dati diffusi da Alberto Bertolotti, presidente regionale del Sindacato italiano Balneari (Sib), a margine dell’assemblea a Cagliari nella sede di Confcommercio.    

“Un dato – ha spiegato Bertolotti – condizionato da un luglio disastroso numericamente sintetizzato in un -15/20%. Ma settembre e ottobre sono andati benissimo”. 

Per il Sib l’incremento nel periodo agosto-ottobre è arrivato sino al 10-12%. Bertolotti ha chiesto, fra l’altro, di incoraggiare la presenza straniera nell’isola anche per un allungamento della stagione: “Per tanti turisti anche con 19-20 gradi si può tranquillamente continuare ad andare al mare”. 

News Correlate