martedì, 23 Luglio 2024

A Grimaldi la tratta marittima agevolata Civitavecchia-Cagliari

Era stata l’unica compagnia marittima a partecipare e ora si è aggiudicata la gara per il servizio pubblico di collegamento per il trasporto di passeggeri, veicoli e merci tra i porti di Civitavecchia, Arbatax e Cagliari e viceversa. Grimaldi Euromed con un’offerta pari a 26.910.703 euro, al netto di Iva, continuerà a operare  sulle tratta con obblighi di servizio pubblico per la continuità territoriale marittima come ha fatto in questi anni. Il decreto è stato pubblicato ieri sul sito del Mit.
L’attuale servizio era scaduto a marzo 2023 ed era stato prorogato, sempre con Grimaldi, sino al 22 settembre 2023. Nel frattempo il ministero aveva espletato l’iter per il nuovo bando da 42.427.621,85 euro Iva esclusa per tre anni di affidamento, ossia sino al 22 settembre 2026.
“L’aggiudicazione della tratta Cagliari-Arbatax-Civitavecchia a Grimaldi Group è una notizia importante e attesa. Viene così scongiurato il rischio di perdere un servizio in continuità marittima come nel recente passato, quando abbiamo assistito a gare che andavano deserte – dice il segretario generale della Fit Cisl, Ignazio Lai – La copertura di una tratta così importante per il trasporto marittimo arriva dopo un lungo periodo in cui le gare andavano deserte, perché ritenute non convenienti dagli armatori. Recependo anche le nostre proposte, diamo atto che l’assessorato regionale dei Trasporti ha scelto la giusta strada, concedendo compensazioni di oneri di servizio pubblico un po’ più equilibrate”.

News Correlate