mercoledì, 3 Marzo 2021

Entro settembre Saremar società mista

La gara avrà un duplice scopo: scelta socio privato e affidamento servizi

Entro il 30 settembre 2010 saranno completate le procedure per l'aggiudicazione della gara internazionale con la quale la Regione Sardegna affiderà il 51% delle quote azionarie della Saremar al privato che dovrà gestire la compagnia di navigazione marittima acquisita dalla Regione lo scorso 3 novembre, dopo l'accordo con il Governo. Ad annunciarlo è stata Liliana Lorettu, assessore regionale dei Trasporti, in una conferenza stampa della Giunta nella quale è stata illustrata una delibera che definisce gli adempimenti dell'amministrazione regionale in questi mesi di transizione. Entro il 31 dicembre 2009 sarà bandita la gara e fino al momento dell'aggiudicazione la Regione gestirà, con i 13.686.44 euro trasferiti per i prossimi 12 anni dallo Stato, il servizio di trasporto tra la Sardegna e le isole minori senza ricorrere, all'istituzione di una nuova società a capitale misto pubblico. La gara internazionale avrà un doppio oggetto per la scelta del socio privato ed il contestuale affidamento dei servizi di collegamento marittimo.

News Correlate