martedì, 24 Novembre 2020

Provincia Oristano, segno più per primi 7 mesi 2011

Bene il turismo dall’estero ma in picchiata quello nazionale

Ottimo è risultato della stagione turistica della provincia di Oristano che segna un + 0,79% negli arrivi e un +6,56% nelle presenze nei primi 7 mesi dell'anno. Dati in crescita rispetto al 2010 che arrivano direttamente dalle strutture alberghiere e extra alberghiere della zona. Buoni anche i risultati del turismo estero che proprio nelle strutture alberghiere ha visto un incremento del 22,51% negli arrivi e 30,10% nelle presenze, mentre campeggi, b&b e villaggi turistici hanno visto aumentare gli arrivi di circa il 10% e le presenze hanno addirittura superato il 40%. In picchiata il turismo nazionale che chiude in negativo, sia per quanto riguarda gli alberghi che le altre strutture. Amarezza per i dati del mese di luglio che vede quasi dimezzati gli arrivi e le presenze in tutte le categorie ricettive. A risentirne maggiormente sono campeggi, b&b e villaggi che si sono salvati grazie all'allungamento generale dei tempi di permanenza, attestatisi intorno ai 4 giorni di media.

News Correlate