giovedì, 22 Aprile 2021

Birgi al lavoro per la summer 2020: Ombra incontra Lucia Di Fatta 

Proseguono gli incontri istituzionali del neo presidente di Airgest, Salvatore Ombra, per rilanciare l’aeroporto di Trapani Birgi. Lunedì 26 agosto, Ombra, insieme al consigliere Carmela Madonia, al direttore Michele Bufo e al responsabile amministrazione e finanza Dario Sorbello, è stato ricevuto a Palazzo D’Orleans da Lucia Di Fatta, dirigente generale dell’assessorato regionale al Turismo per la disamina della recente L.R. 14/2019 che riguarda gli “interventi in favore dell’aeroporto di Trapani Birgi” e la verifica delle attività propedeutiche ad una rapida attivazione degli strumenti che dovranno consentire già dalla prossima estate l’avvio di un rilancio operativo dello scalo di Trapani.

“Abbiamo individuato – ha sottolineato Ombra – la road map per definire il percorso necessario per una tempestiva messa a disposizione delle somme stanziate dalla Regione Siciliana per incidere fattivamente sull’incremento delle rotte per la stagione Summer 2020 e ci siamo dati tempi strettissimi”.

Ieri, invece, Ombra ha avuto un confronto cordiale e propositivo con il presidente della Camera di Commercio di Trapani, Pino Pace che si è reso disponibile a dare forte impulso allo sviluppo dello scalo di Trapani Birgi. “Con il presidente Pino Pace – ha raccontato il numero uno di Airgest – abbiamo convenuto la necessità di coinvolgere tutti i sindaci nel minor tempo possibile, al fine di trovare uno strumento che possa consentire di finanziare l’aeroporto nel prossimo futuro”.

 

 

News Correlate