venerdì, 26 Febbraio 2021

Catania: riaperta la rampa partenze e in arrivo novità per i parcheggi

Rispettando il cronoprogramma, ha riaperto la rampa Partenze dell’aeroporto di Catania. Già da ieri, infatti è nuovamente percorribile dai mezzi privati e a disposizione della sosta temporanea degli accompagnatori di passeggeri in partenza e del relativo scarico bagagli. Idem per tutti gli altri mezzi previsti dalla normativa della viabilità aeroportuale, fra cui i pullman inferiori a 6.5 metri. Sono stati portati a termine puntualmente, infatti, i lavori di manutenzione straordinaria programmati da Sac per queste settimane di febbraio che coincidono con il periodo di minor flusso di passeggeri e che hanno comportato la chiusura della rampa dal 13 al 28 febbraio.

“Ringraziamo tutti gli addetti ai lavori – ha sottolineato l’ad di Sac, Nico Torrisi – dai tecnici dell’area Engineering di SAC, alle maestranze coinvolte che ci hanno consentito di rispettare i tempi di consegna e, di riflesso, di non prorogare oltre misura gli inevitabili disagi, dei quali ci scusiamo, ai passeggeri in transito e, genericamente, a tutti gli utenti aeroportuali. Anche la chiusura del parcheggio P1, a 40 mt dal terminal (98 stalli, 2 per disabili, primi 15’gratis, ideale per la sosta breve), è propedeutica a novità imminenti. Dopo la semplificazione delle tariffe, avviata con successo lo scorso anno, stiamo riammodernando e digitalizzando il sistema dei parcheggi: un progetto che attinge a software di ultimissima generazione che, oltre a fluidificare gli accessi – e dunque la viabilità interna al sedime – prevede anche prenotazioni online, abbonamenti, convenzioni e la presenza, richiestissima dagli utenti, del servizio Telepass”.

Con la riapertura della rampa Partenze (primo piano) viene anche ripristinato agli Arrivi (piano terra) il terminal per i bus interprovinciali, ovvero accanto alle biglietterie delle aziende di trasporto.

News Correlate