TESTMSL

Punta Raisi, Civico garantisce servizio pax disabili

60 lavoratori dell’ospedale garantiranno a turno presenza fino all’atterraggio dell’ultimo volo

È il personale dell'Azienda ospedaliera Civico a garantire l'assistenza in favore dei "passeggeri con ridotta mobilità" all'aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo. Una convenzione, già operativa, è stata firmata dal commissario straordinario dell'Arnas Civico, Carmelo Pullara, e dall'amministratore delegato della Gesap, Dario Colombo.   
Il servizio avrebbe dovuto essere assicurato in buona parte dagli operatori della Seus, ma l'impossibilità di definire la convenzione tra Civico e Seus ha determinato la necessità di garantire gli obblighi contrattuali sottoscritti con Gesap con i soli lavoratori dell'Arnas. In totale sono sessanta i lavoratori impegnati, tra barellieri, operatori socio-sanitari e infermieri per l'intero orario d'apertura dell'aeroporto.   
Nove operatori per turno sono addetti al servizio: dalle 5 alle 14.30, e dalle 14.30 alle 24, e comunque fino all'atterraggio dell'ultimo volo. Il servizio viene svolto dal personale del Civico al di fuori dell'orario di lavoro, attraverso un progetto retribuito, facendo ricorso a prestazioni aggiuntive in favore dei dipendenti che ne abbiano fatto richiesta.

News Correlate