TESTMSL

Ryanair anticipa i voli sulla Sicilia. Birgi riparte da Alitalia e Albastar

L’aeroporto di Trapani Birgi riparte da Alitalia e Albastar. La compagnia italiana ripristinerà i voli giornalieri diretti da e per Roma Fiumicino e Milano Linate a partire da luglio mentre dal 10 luglio Albastar aprirà due nuove rotte per Cuneo e Milano Malpensa che saranno mantenute per tutta l’estate, con la possibilità di proseguire anche nella stagione invernale. I voli Albastar partiranno il venerdì ed il lunedì, con la flotta di Boeing 737-800 configurati a 189 posti in classe unica.

Gli orari dei voli Alitalia sono da Trapani per Roma Fiumicino alle 11.20, con arrivo alle 12.20 e, per Milano Linate con partenza alle 15.35 e arrivo alle 17.05. Dalla Lombardia la partenza è prevista invece per le 8,40 con arrivo alle 10,20, e dal Lazio alle 13,40 con atterraggio alle 14,50.

“Stiamo tornando verso la normalità – spiega al Giornale di Sicilia il presidente di Airgest, Salvatore Ombra – noi abbiamo pazientemente lavorato in silenzio e adesso attendiamo il decreto di riapertura del nostro aeroporto”.

E da Trapani nelle prossime settimane ripartiranno anche alcuni collegamenti con Ryanair. La low cost ha infatti anticipato la ripartenza di alcuni voli dal 21 giugno tra cui anche alcuni da e per la Sicilia. Secondo quanto rende noto Sicilia in Volo sulla sua pagina Facebbok, da Catania i voli ripartiranno il 21 giugno per Bologna, Bergamo, Milano Malpensa, Perugia, Roma, Treviso e Malta; il 22 giugno per Cagliari e Torino e il 23 per Pisa e Trieste. Da Palermo il 21 giugno verranno ripristinati le tratte per Bologna, Malpensa, Marsiglia, Pisa, Roma e Treviso; il 22 per Verona; e il 23 per Bergamo e Torino. Da Comiso il 22 per Milano Malpensa. Infine da Trapani il 21 giugno si riparte per Bologna e, da luglio, i collegamenti nazionali con Pisa e Bergamo Orio al Serio e quelle internazionali con Malta, Praga e Karlsruhe/Baden-Baden, nel sud-ovest della Germania.

News Correlate