Adv e TO siciliani protestano a Palermo in piazza Indipendenza

Si uniscono alla protesta dei ncc siciliani anche gli agenti di viaggio e tour operator dell’Isola preoccupati per il loro futuro. L’appuntamento è per stamattina, lunedì 25 maggio, a piazza Indipendenza a Palermo, alle 10. Tutti insieme. Senza sigle e senza insegne.

Gli operatori turistici chiedono:

– liquidità immediata ed interventi economici più efficaci e a fondo perduto
– esenzione da tasse, imposte e contributi fino a dicembre 2020
– lotta all’abusivismo-
– riapertura confini europei immediata
– supporto alla destagionalizzazione
– potenziamento sussidi per mantenere l’occupazione degli addetti
– chiarezza delle linee guida e normative di riferimento per la ripartenza del settore

News Correlate