venerdì, 18 Giugno 2021

Palermo, saracinesca abbassata all’Accord Viaggi

Si vocifera a causa dei debiti. E fornitori hanno già presentato istanze di fallimento

C'è anche la storica Accord Viaggi di Palermo tra le 100 agenzie di viaggio a rischio chiusura, così come avevamo scritto il 12 dicembre 2010 (vedi news "100 adv a rischio chiusura in Sicilia"). Da fine novembre la saracinesca di quello che è uno dei maggiori TO dell'incoming del capoluogo siciliano, è abbassata, si vocifera $ a causa dei debiti, e il personale si è riposizionato presso altre aziende. Non si hanno notizie certe, ma già da tempo giravano voci sulle difficoltà economiche dell'azienda che ora sembra aver cessato l'attività anche in seguito alle notizia, questa sì confermata, che sarebbero state già presentate istanze di fallimento da alcuni fornitori. Il tracollo, più che da una situazione di mercato, sembra essere stato determinato da una gestione poco oculata. La proprietà dell'azienda, una srl detenuta al 50% da Santi Mogavero e Giovanni Cammarata, è andata via via sfaldandosi dopo il disimpegno di Mogavero avvenuto oltre 4 anni fa.

News Correlate