sabato, 25 Settembre 2021

A Palermo sciopero dipendenti hotel Acqua Marcia

I sindacati Filcams Cgil, Fisacscat Cisl e Uiltucs Uil hanno indetto per domani, mercoledì 22 gennaio, lo sciopero dei lavoratori del gruppo Acqua Marcia a Palermo. Si svolgeranno sit in davanti all'Hotel delle Palme e all'Hotel Excelsior.  
''Chiediamo – dicono Laura di Martino della Filcams, Giuseppe Chiofalo della Fisascat e Marianna Flauto della Uiltucs – un incontro con il Prefetto e con le parti datoriali per trovare una soluzione che salvaguardi i livelli occupazionali dei lavoratori: il gruppo Acqua Marcia spa, società in concordato preventivo, vuole chiudere l'Hotel delle Palme, trasformare gli altri alberghi (Grand Hotel Villa Igiea di Palermo, Des Etrangers & Spa di Siracusa, Excelsior Grand Hotel di Catania e Excelsior Hilton di Palermo) in stagionali e procedere con le esternalizzazioni''. L'azienda ha comunicato ai sindacati l'avvio della procedura di licenziamento collettivo per 134 dipendenti su un totale di 213.
"In ogni caso qualsiasi accordo dovrà passare dall'apertura dell'Hotel delle Palme e dal rilancio complessivo delle attività" assicura Flauto che promette: la protesta andrà "avanti ad oltranza".

 

 

News Correlate