mercoledì, 30 Settembre 2020

Ad Agrigento primo albergo-museo

Si candida a diventare il primo albergo-museo l’Hotel Costazzurra Museum & Spa di Agrigento. La struttura ricettiva infatti ha appena inaugurato nelle sue sale l’esposizione permanente della Collezione La Gaipa. Si tratta di una raccolta di reperti archeologici risalenti prevalentemente al V e IV secolo a. C. che per la prima volta vengono esposti al pubblico in forma permanente, offrendo così l’opportunità unica di arricchire il soggiorno dei viaggiatori con una straordinaria esperienza museale in situ. Fra le possibilità anche quella di soggiornare in una Museum Suite in cui l’ospite può godere dell’esposizione privata di alcuni pezzi della collezione.

Il Costazzurra si trova a ridosso della Valle dei Templi di Agrigento, a poche centinaia di metri dal luogo in cui sorgeva l’Emporium, il porto dell’antica Akragas. Fra i collaboratori dell’hotel anche dei giovani archeologi che quotidianamente aprono le teche per consentire agli ospiti di provare l’esperienza di toccare con mano alcuni dei reperti e offrire loro l’emozione di tenere un pezzo di storia nelle proprie mani.  

L’esposizione si compone di reperti prevalentemente originari della Magna Grecia e risalenti al V e IV secolo avanti Cristo. A questi pezzi se ne affiancano anche altri di provenienza egizia, romana e bizantina. I pezzi provengono esclusivamente da acquisizioni fatte all’estero con l’intento di promuovere fattivamente il rientro in Italia dei suoi beni archeologici. 

News Correlate