martedì, 22 Settembre 2020

Four Seasons sbarca a Taormina: gestirà il San Domenico Palace

Four Seasons Hotels and Resorts approda in Sicilia: gestirà il San Domenico Palace di Taormina, di proprietà del Gruppo Statuto.

“San Domenico Palace è una struttura straordinaria, in una delle destinazioni più affascinanti d’Italia ed è per noi un privilegio poter confermare questo luogo leggendario con il nostro terzo albergo italiano”, afferma John Davison, presidente e ceo di Four Seasons Hotels and Resorts.

Giuseppe Statuto, proprietario di Gruppo Statuto, condivide questo entusiasmo: “Confidiamo che il grande intervento di ristrutturazione che stiamo portando avanti saprà valorizzare l’atmosfera dello storico convento e lo splendore del palazzo, amplificando la qualità di servizio unica al mondo di Four Seasons. Sarà un’esperienza unica”.

Sarà Lorenzo Maraviglia a guidare questo debutto in qualità di direttore. Entrato in Four Seasons nel 2015 come direttore F&B al Four Seasons Resort Dubai Jumeirah Beach, ha poi assunto l’incarico di Hotel Manager al Four Seasons Hotel Dubai International Financial Centre e oggi è già attivo a Taormina per gestire tutti i passi necessari all’apertura.
Al termine dell’importante ristrutturazione, l’hotel conterà 111 camere e suite, un nuovo beach club con ristorante, e naturalmente il bi-stellato Principe Cerami. Sarà presente anche una spa all’avanguardia con 7 sale trattamenti e una piscina coperta.

L’immobile è di altissimo pregio e vanta interessanti radici storiche: all’antico monastero domenicano risalente al XV secolo si aggiunse nel 1896 la Grand Hotel Wing. Le camere e gli ambienti comuni conservano tutti l’architettura e le facciate originali dell’edificio.
Considerato uno degli alberghi più famosi al mondo, il San Domenico Palace ha accolto ospiti illustri come Oscar Wilde, Elizabeth Taylor e DH Lawrence. Nel 2017 ospitò il G7.

News Correlate