giovedì, 22 Aprile 2021

Agrigento, sindaco incontra delegazione FIJET per rilancio turismo post-covid

Incontro tra il sindaco di Agrigento Francesco Miccichè e il presidente nazionale Fijet Giacomo Glaviano per rilanciare il turismo dopo il fenomeno “pandemia”. Oltre al primo cittadino erano presenti l’assessore al turismo Franco Picarella, il presidente del Parco Archeologico Valle dei Templi Bernardo Agrò, il fiduciario provinciale Fijet Stelio Zaccaria e il delegato regionale dell’associazione Disciples d’Auguste Escoffier Giovanni Montemaggiore, della federazione dei giornalisti di turismo.

Nel corso del confronto, Glaviano ha evidenziato che il turismo è una vera e propria industria che necessita di una seria programmazione e un lavoro sinergico di squadra prezioso per l’economia che si caratterizza per la qualità dell’ambiente e la cultura dell’accoglienza, nonché per un buon competitivo rapporto qualità-prezzi. A tal proposito, ha ricordato l’assegnazione del meritato riconoscimento del “Golden Apple Award Fijet” attribuito al Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi, non consegnato lo scorso anno per l’aggravarsi dell’emergenza epidemiologica da Covid 19 e rinviata al 2021. “Il Parco Archeologico – ha aggiunto il presidente della Fijet – è l’unico esempio in Sicilia di gestione autonoma del sito e la Valle dei Templi è il sito più visitato, alla pari con Taormina, costituendo la maggiore attrattiva culturale della Sicilia centromeridionale”.

La visita è stata l’occasione per discutere di iniziative comuni da intraprendere non appena terminerà l’emergenza Covid. Nella circostanza Glaviano ha proposto a Miccichè il premio annuale “I Dioscuri”, idea accolta positivamente dal primo cittadino e dai convenuti trattandosi di “un evento di risonanza mondiale destinato a offrire alla Città di Agrigento nuovi stimoli nel campo della promozione turistica e dell’economia che potrà rappresentare un fiore all’occhiello dell’intera Sicilia con una positiva funzione attrattiva generale”.

News Correlate