Messina, serve nuovo varco al porto dedicato allo shopping dei crocieristi

Aprire un nuovo varco di uscita per i croceristi che sbarcano al porto di Messina, in corrispondenza della Dogana. È la richiesta avanzata dal presidente dell’associazione dei commercianti “Messina Incentro”, Lino Santoro Amante all’Autorità Portuale dello Stretto.

“Ho raccolto le sollecitazioni di numerosi associati – spiega Amante – i quali chiedono che venga istituito un nuovo varco d’uscita al Terminal della navi da crociera, in corrispondenza della Dogana, per consentire ai turisti di fare ingresso dalla porta principale al centro commerciale della città. La richiesta formale sarà formulata all’Autorità portuale mediante l’amministrazione comunale. Il crocerista che lo desidera potrà così giungere a piedi comodamente a piedi nel centro commerciale naturale, attraverso un percorso pedonale che consentirà l’ingresso in quella che potrebbe diventare la rambla della nostra città. Se ne parla da anni – prosegue – ma il progetto di valorizzazione della parte bassa di viale San Martino rimane sempre fermo in qualche cassetto. Vista l’apertura dell’amministrazione comunale, molto sensibile alle problematiche del commercio cittadino, ritengo che quella dell’apertura di nuovo varco, possa rappresentare il primo passo per dare un impulso ad un progetto ambizioso che tarda a decollare”.

Santoro fa un appello al neo presidente dell’AP Mega e annuncia che saranno gli associati di MessinaIncentro a fornire di apposita segnaletica il percorso che indirizzerà il crocerista verso il centro commerciale.

 

News Correlate