mercoledì, 20 Gennaio 2021

Nautica, insediata a Palermo la commissione dei raccomandatari marittimi

Si è insediata alla Camera di Commercio di Palermo ed Enna la Commissione per l’iscrizione e la gestione dell’elenco dei Raccomandatari marittimi, nominata con decreto del ministro dei Trasporti di concerto con il ministro dello Sviluppo economico.

“Dopo anni di inattività – dice il presidente della Camera di Commercio Palermo ed Enna, Alessandro Albanese – abbiamo finalmente insediato la nuova Commissione. Assicuriamo così il massimo supporto alla naturale vocazione della città di Palermo, capitale dinamica e ambiziosa per le marinerie commerciali e turistiche, crocieristiche e da diporto, cosa che stiamo facendo anche in questi giorni con l’Assonautica provinciale, presente alla Fiera di Genova a supporto delle imprese locali operanti nel settore nautico-cantieristico”.

La nuova Commissione è presieduta da Rossana Guzzo, magistrato presso la Corte D’Appello di Palermo. I componenti sono: il comandante della direzione marittima, Antonio Cacciatore; i rappresentanti degli armatori, Pietro Barbaro e Vincenzo Costa; i rappresentanti sindacali Agostino Falanga e Franco Perasso; i rappresentanti dei raccomandatari marittimi, Vittorio Meli e Gaspare Panfalone; il rappresentante della Cciaa, Fabrizio Bignardelli; e l’esperto in materie giuridiche Nicola Romana.

I Raccomandatari marittimi sono professionisti che svolgono attività di raccomandazione di navi, quale assistenza al comandante nei confronti delle autorità locali o di terzi, ricezione o consegna delle merci, operazioni imbarco e sbarco passeggeri con rilascio dei relativi documenti e, inoltre, altre analoghe attività per la tutela degli interessi loro affidati.

 

 

News Correlate