venerdì, 23 Aprile 2021

SiciliAntica: crolla anche la torre di Terrasini

L’associazione sollecita un piano di recupero complessivo di questi manufatti

Un'altra torre costiera è crollata in Sicilia. Questa volta si tratta della Torre Toleda o Paternella o ancora Balata di Terrasini. La denuncia è di SiciliAntica: "crollano per incuria, abbandono, degrado. Quella di Terrasini era una  torre di deputazione, costruita a partire dal XVI secolo. Ciò che rimane in piedi della nostra Torre è difficile che resista ancora a lungo. Il crollo definitivo, in questo caso, è una questione di tempo". SiciliAntica definisce la stato delle torri costiere come ‘una lenta ecatombe'.
"E' un problema che investe l'intero territorio regionale – sottolinea l'associazione – solo pochi sono i manufatti oggetto di interventi di recupero, la maggior parte di essi è stata consegnata di fatto all'inclemenza del tempo che passa e all'incuria più totale. Non esiste infatti un progetto complessivo volto alla salvaguardia  e alla valorizzazione di queste singolari emergenze architettoniche mediante una loro rifunzionalizzazione di tipo culturale. Devono prevedersi interventi di restauro/riuso – conclude SiciliAntica – finalizzati alla rivitalizzazione della loro memoria storica attraverso un armonioso rapporto con una nuova utilizzazione".

News Correlate