sabato, 15 Giugno 2024

Skal Palermo: Calandrino eletta presidente

Elisabetta Calandrino è stata votata all’unanimità presidente dello Skal International Palermo per il biennio 2024/2025. L’elezione è avvenuta nel corso dell’assemblea che si è svolta sabato scorso presso l’Hotel La Torre di Mondello. Toti Piscopo, presidente uscente, è stato acclamato come Presidente Onorario. Guida turistica palermitana, Elisabetta Calandrino ha già guidato l’associazione per due mandati consecutivi fino al 2018.

Nel corso dell’Assemblea sono stati inoltre votati Giovanni Di Giovanni, 1° vice presidente e Chantal Pollari Ballotta, 2° vicepresidente. Segretaria Roberta Magno che prende il posto di Santino Mogavero mentre Giorgio Giacalone è stato riconfermato tesoriere. Riconfermata anche Bernadette Lo Bianco con la delega per il turismo accessibile.

In occasione della cerimonia d’insediamento, il Consiglio direttivo sarà inoltre affiancato da altri Soci con deleghe specifiche che saranno attribuite in funzione del programma che si intende sviluppare. Grande elemento di novità l’ingresso di due nuove giovani potenziali socie, entrambe figlie d’arte. Si tratta di Eugenia Di Giovanni, figlia di Giovanni, e di Silvia Pittalà, nipote del mitico Gino Campanella.

News Correlate