mercoledì, 7 Dicembre 2022

Ulisse (Assoviaggi): stagione da record ma gestire qualità e prezzi

Nonostante la grande stagione di presenze 2022, con numeri da record che hanno riavvicinato la Sicilia del turismo all’epoca pre-Covid, dagli operatori turistici arriva l’invito a perfezionare la programmazione, gestire i dettagli della qualità nei servizi e non improvvisare. Anna Maria Ulisse, presidente di Assoviaggi in Sicilia, commenta: “Dalla Spagna a Malta sino all’Egitto, i nostri principali concorrenti proveranno a recuperare. Se non teniamo alta l’asticella della qualità e non facciamo una politica dei prezzi competitiva sconteremo un contraccolpo”.

Più che un’analisi della stagione appena conclusa, la sua è una lettura preventiva per il 2023: “Torneremo a riunirci con gli operatori nei prossimi giorni – spiega – siamo stati ricevuti dall’assessore comunale di Palermo Sabrina Figuccia con cui abbiamo sviluppato una prima, buona riflessione. Per il futuro bisogna recuperare quella fetta di personale qualificato che durante la pandemia ha trovato altro e non è solo la questione mal posta del reddito di cittadinanza che determina i problemi, occorre un’analisi in profondità quando si resta indietro in alcuni campi di intervento”.

News Correlate