mercoledì, 22 Settembre 2021

A fine gennaio l’Auriga di Mozia torna in Sicilia

Dopo quasi due anni all'estero, l'Auriga di Mozia sta per tornare a casa. A partire dalla fine di gennaio, la statua sarà nuovamente in Sicilia dopo un lungo tour in Gran Bretagna e negli Stati Uniti e prima di essere ricollocato nella sede di Mozia farà una sosta nel museo archeologico Lilibeo di Marsala dove sarà organizzata una mostra.
"Il 'giovinetto di Mozia' – ricorda la deputata regionale Pd Antonella Milazzo – è un'opera di indiscusso valore artistico e storico che da circa due anni è impegnata in una sorta di giro del mondo nonostante sia stata da tempo inserita nell'elenco delle opera a cui è inibita l'uscita dal territorio nazionale. Il ritorno della preziosa opera è il segno di una ritrovata attenzione per la tutela del patrimonio artistico della nostra regione".

News Correlate