domenica, 1 Novembre 2020

Al Salinas di Palermo al via la ‘Loveweek’

Da un frammento con una rara scena di bacio il museo archeologico Antonio Salinas di Palermo ha tratto ispirazione per una settimana di arte, amore e poesia. Parte oggi, sabato 11 febbraio e si concluderà domenica 19 febbraio, la “settimana più romantica dell’anno”. L’itinerario di “Loveweek” viene arricchito da un continuo rimando tra ieri e oggi con un viaggio tra gli amori del passato, raccontati attraverso la poesia e la musica. Si parte naturalmente da Catullo e si arriva a De Gregori, passando per Saffo, Neruda, Merini e Nosside fino ai Negramaro. Sono storie di amori di dei e di mortali che possono essere rintracciati nelle grandiose metope di Selinunte ma anche in piccoli ma preziosissimi frammenti. L’idea è quello di raccontare un bacio lungo 2500 anni. 

Per l’occasione il museo punta sui social con lo slogan #lestoriedamoredituttinoi. “C’è spazio – dice la direttrice Francesca Spatafora rivolgendosi ai visitatori – anche per le vostre storie: per i vostri baci, le vostre canzoni, le vostre parole. Che siano scritte da voi o che siano i versi della vostra poesia preferita, magari le rime della vostra canzone d’amore, di una ballata nostalgica o di una serenata rap”. Le foto e le frasi più belle saranno selezionate per un video-album online (“Un post per due”), che verrà condiviso sui canali social del museo.

News Correlate