lunedì, 12 Aprile 2021

In arrivo 26 mln di euro per riqualificazione centri storici dei piccoli Comuni

La Regione è pronta a stanziare 26 milioni di euro per i piccoli Comuni siciliani. L’assessorato regionale alle Infrastrutture ha pubblicato la graduatoria del ‘Programma di investimenti per il risanamento dei centri storici, la sicurezza e la tutela di ambiente e beni culturali’. Il finanziamento riguarderà la riqualificazione di piazze, strade, edifici, patrimonio storico-artistico e opere per mitigare il dissesto idrogeologico.

“Il recupero e la riqualificazione dei centri storici minori – evidenzia Nello Musumeci, presidente della Regione Siciliana – sono tra gli obiettivi del mio governo. Dobbiamo arrestare lo spopolamento che interessa più della metà dei Comuni siciliani. Per farlo è necessario intervenire in tutti quei piccoli centri che presentano un pregio monumentale, artistico e architettonico e necessitano di interventi di riqualificazione e messa in sicurezza”.
“Prende sempre più corpo – commenta Marco Falcone, assessore al ramo – la strategia di rilancio e recupero del territorio e dei centri abitati dell’Isola messa in campo dal governo regionale fin da inizio. Siamo inoltre già al lavoro per impegnare ulteriori trenta milioni di euro che consentiranno di ampliare il numero dei progetti finanziati ad almeno una sessantina”.

News Correlate