venerdì, 14 Maggio 2021

Inda, insediato neo sovrintendente Lanza Tomasi

Si è insediato il nuovo sovrintendente della Fondazione Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa, Gioacchino Lanza Tomasi, alla presenza del presidente della Fondazione Inda Giancarlo Garozzo, dei componenti del cda Walter Pagliaro, Arnaldo Colasanti, Paolo Giansiracusa e Antonio Presti, di Enrico Di Luciano, presidente dell’associazione “Amici dell’Inda”.   

Primo impegno di lanza Tomasi sarà quello di “restituire alle rappresentazioni classiche quella proiezione internazionale che hanno sempre avuto allestendo spettacoli che il pubblico ricorderà a distanza di anni”.

Lanza Tomasi è stato scelto dal ministro dei Beni e delle attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini. “Per me è stato un ritorno al lavoro inatteso – ha affermato Lanza Tomasi – il teatro greco di Siracusa è stato un teatro internazionale per tanti anni e sono convinto che ci siano tutte le possibilità per riportarlo a quella dimensione anche perché probabilmente non esiste un’altra sala teatrale che venda lo stesso numero di biglietti di Siracusa e questo rappresenta certamente un ottimo punto di partenza. Per quanto riguarda gli spettacoli classici, è necessaria – ha concluso – una programmazione triennale e ritengo che la strada da seguire sia quella di coinvolgere grandi artisti che possano prestare la propria opera per la Fondazione e il ciclo di rappresentazioni al teatro greco”.

News Correlate